Archivi categoria: Notizie

THE FORCE IS DARK, TODAY…

THE FORCE IS DARK, TODAY… .

With deep sadness.

The Tactica Team

Carrie Fisher, the iconic actress who portrayed Princess Leia in the ‘Star Wars’ series, died following a massive heart attack. She was 60.
rollingstone.com
Annunci

Spaghettata all’amatriciana solidale per il terremoto con la Sindaca “chef” a Torino Domenica 28 Agosto

http://torino.repubblica.it/cronaca/2016/08/25/news/la_sindaca_appendino_chef_dell_amatriciana_in_piazza_a_torino_per_i_terremotati-146625978/

VIVE LA SUISSE POUR L’ART, CON ART BASEL E ZUERICH MANIFESTA 2016

13413795_1211572998866386_6008612265206321065_n 13423897_1212375922119427_5055947122435580714_n

19d99210-0f9e-4467-aaeb-e2238bdd580cCattura Cattura2 Cattura3 Cattura5 David Zwirner Gallery DSC_0019 Liste,New galleries Oscar Tuazon, Zome Alloy, Art Basel 2016 Scope Basel Volta 12, new and emerging arts

_20160618_183518 _20160618_183550 _20160618_184629

Tiro di risposta degno di Guglielmo Tell, quello della Svizzera dell’Arte Moderna e Contemporanea, che stiamo quivi riscontrando, a quelli recenti, con minaccia-sorpasso, di Tefaf Maastricht e London/New York Frieze Art fairs. Manifesta a Zurigo( molto sentito il tema del “waste mamagement”…) e Art Basel 2016( con, oltre ad un’asta benefica dei De Pury, i fuori salone “Scope”, “Volta 12”, dedicato alla nuove Gallerie e “Liste”, alle nuove Arti) senza soluzione di continuità, in un ambito territoriale vocatissimo, quale quello zurighese-basilese incentrato in una Messe Platz decorata quest’anno da Oscar Tuazon, denotano la voglia di continuare ad essere i numeri uno mondiali( ovviamente non mancano tutte le principali Gallerie mondiali, da Gagosian, a Pace, a David Zwirner, che da quest’anno ha “in canna” niente meno che Josef Albers) in un momento in cui la criticità economica sta colpendo duro anche l’Art Market internazionale( che, tuttavia-vedi l’opera di Fontana dell’immagine da 20-30 milioni di Dollari- “resiste” ancora piuttosto bene sui ‘super-top-lots’).

Paolo Turati e Rosalba Pastorino

PAOLO TURATI SODDISFATTO: SEI MESI, TREDICI CONVEGNI CON MAGNA CARTA NORD-OVEST E C.C. FOND.MAGELLANO

Posso dirmi molto soddisfatto dell’attività Convegnistica a cui ho partecipato come relatore e co-organizzatore congiuntamente con Magna Carta Nord-Ovest e Comitato Costituente la Fondazione Magellano negli ultimi 6 mesi. Tredici Conferenze di alto livello e con prestigiosi relatori, solo per citare le principali, e centinaia di intervenuti di qualità elevata sui temi più importanti ed attuali di Economia, Politica( si è concertata anche la presentazione di un Disegno di Legge, attualmente in corso di calendarizzazione parlamentare a tutela del Risparmio, a firma dell’amico ex-Ministro Sen. Quagliariello), Cultura, Pubblica Amministrazione.

Paolo Turati

foto di Paolo Turati.
Esempi ultime Conferenze P. Turati 2 Esempi ultime Conferenze P. Turati 5 Esempi ultime Conferenze P. Turati 6 Esempi ultime Conferenze P. Turati 7 Esempi ultime Conferenze P. Turati 8 Esempi ultime Conferenze P. Turati 9 Esempi ultime Conferenze P. Turati 10 Esempi ultime Conferenze P. Turati 11 Esempi ultime Conferenze P. Turati 12 Village Chair
 Esempi ultime Conferenze P. Turati 3

NON TUTTI I BASQUIAT VENGONO COL…BUCO( NELL’INCASSO DEL PREZZO DI VENDITA)…MA STAVOLTA SI’…

Anche i grandi collezionisti iniziano a non essere i grado di pagare le opere acquistate in asta: stanno così conclamandosi guai seri( al di là di una considerazione critica che non va sottaciuta circa la scarsa cautela nell’accettare bids di decine di milioni senza le dovute garanzie) anche per i primari intermediari mondiali, di fronte ad un Art Market che rischia di farsi sempre più scricchiolante.

Lo Staff di Tactica

Christie’s says that the Mugrabis, known for a possibly billion-dollar art collection,…
news.artnet.com|Di Brian Boucher

QUALCHE OMICIDIO, SENZA PRETESE, L’ABBIAMO ANCHE NOI, QUI IN PAESE

…avrebbe osservato il grande Faber… . In effetti, i Piemuntèis tant da bin mica scherzano in quanto ad efferatezze. Sissì, gli altri hanno in carnet, che so Sara Scazzi, il piccolo Loris, Yara o Melania Rea, fatti fuori da altrettanti feroci assassini, ma l’incidenza piemontes pare in crescita sia per quanto attiene alla quantità che alla “qualità”. Casi subalpini appassionanti per l’opinione pubblica, su cui i media sono saltati su a piè pari come quello della povera Gloria Rosboch, sono stati quelli di Elena Ceste, di Marina Di Modica e quant’altri, mettendo in luce responsabili a livello di Quantin Tarantino, come il Buononcontri o lo Stroppiana. Insomma, se una volta a Torino e dintorni si faceva audience con fashion e automotive, oggi è subentrata la la “nera”.

Paolo Turati

Confessione di Gabriele davanti sal gip. E il giorno della scomparsa della prof la madre di Defilippi ha fatto e ricevuto chiamate da un telefono intestato a Obert
lastampa.it

UNA “FALSA DOZZINA”? I PERICOLI DELL’ART MARKET…DIETRO L’ANGOLO( DEL TELAIO)

Un recente clamoroso scandalo( tra i vari tanti di ieri, oggi e domani) che con ogni probabilità peggiorerà ancor più il “sentiment” negativo degli investitori verso il settore dell’Art Market internazionale, instradato ormai verso un severo “ri-tracciamento” al ribasso di quotazioni mediamente innalzatesi in maniera eccessiva negli ultimi anni, venuto a galla dopo la vendita presso una delle maggiori Case d’Asta in Corea di un lavoro( ma già sono una dozzina le opere nel mirino della Polizia) del sinora ‘trendissimo’ Lee Ufan( ora ci sarà da piangere rispetto a come andrà in futuro il mercato dell’artista), accadimento che mette ulteriormente in sinistra luce grandi pecche di un “Mondo” nel quale bisogna fare molta attenzione quando lo si ‘visita per fare affari’ anche se ci si rivolge a controparti considerate primarie e affidabili.

Lo Staff di Tactica

A recent investigation in the Korean art market finds the authenticity of a dozen Lee Ufan paintings in question, which could be worth millions.
news.artnet.com