LA MISURA E’ COLMA! CINQUE PUNTI POLITICI PER SCENDERE IN CAMPO

E’ ora che questa dittatura( per interesse politico) della minoranza in Italia si risolva. Occorrerà scendere personalmente in campo e bisognerà farlo su cinque temi tanto semplici quanto fondamentali.(1) Blocco navale all’invasione afroasiatica;(2) riforma radicale dell’Area( ammesso che sopravviva, il che è tutto da vedere) Euro, auspicabilmente dividendola in tre sotto-aree( Euro Nord, Club Med e Partners con propria moneta) o, se no( più complesso ma fattibile), strutturando una doppia circolazione di moneta nazionale interna, con contestuale blocco del Fiscal Compact;(3) divisione radicale delle Banche in Banche Commerciali e Banche d’investimento e lotta ai Monopoli ed Oligopoli e ai trattati Commerciali a questi favorevoli;(4) riforma fiscale che elimini (oltre a Studi di settore, Redditometro, Spesometro ed altri iniqui strumenti coercitivi) l’onere probatorio a carico del contribuente e la retroattività delle Leggi fiscali( nonché la loro prevalenza su quelle ordinarie) e che elimini(girando le varie decine di miliardi annui così recuperati al Reddito di Cittadinanza) i privilegi fiscali per cooperative ed enti ecclesiastici e aggredisca severamente le speculazioni finanziarie di breve-medio periodo: (5) l’introduzione anche da noi di principio di quel “habeas corpus” che, da Mille anni nel corso della storia anglosassone, è stato un importante strumento per la salvaguardia della libertà individuale contro l’azione arbitraria dello Stato. Immagino che su questi 5 punti(auspicabilmente integrati con Politiche di Industria culturale efficienti), se ben comunicati e portati avanti da soggetti che poco o nulla abbiamo a che fare con la partitocrazia attuale, si possano raccogliere trasversalmente anche 20 milioni di voti o più.

Paolo Turati

Il 67% degli italiani vuole lo stop ai migranti

Cresce il numero dei sostenitori del blocco navale e l’insofferenza nei confronti degli stranieri. Un sondaggio Swg per Il Messaggero

agi.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...