LEGGE ELETTORALE: SI PROFILA UN’ALTRA OCCASIONE PERSA…PER ELIMINARE LA PARTITOCRAZIA

Occasione nuovamente persa( su un impianto legislativo-elettorale proporzionale che di per sé potrebbe andare bene, in specie per un Paese pieno di “distinguo” come il nostro) per abbattere la Partitocrazia, coi nomi pre-scritti sulla scheda e, peggio ancora, se, come in Germania, sarà previsto, oltre ai Collegi uninomina(ti)li, un Listino sul ‘proporzionale’ costituito da ulteriori altri ancora “nominati” dal Partito. D’altra parte, è una Legge scritta da “nominati” dei vari Partiti, come pretendere che abdichino? Troveremo ri-infilati da qualche parte i vari Casini e Alfano( e ci sarebbe pure Fini, non fosse per quest’ultima tegolona cadutagli in testa dal tetto di una casa…di Montecarlo).

Paolo Turati

“Chiedo un consenso alla nuova riforma, che andrà votata entro la prima settimana di luglio. Con la soglia al 5 per cento e il nome sulla scheda.
repubblica.it
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...