Vivo per caso, passato indenne ( 10 anni dopo!) attraverso da Tragedia di Superga del Grande Torino del 4 Maggio 1949

Non che possa obiettivamente dire ” Oddìo, che nocumento ne  avrebbe avuto la Società se il sottoscritto non fosse mai venuto al Mondo “, tuttavia non si può negare che io sia vivo per puro caso( se così si vuol chiamare il Destino).

La storia è che mio padre Giuseppe( nella foto) era, pupillo di Mario Sperone( http://www.toronews.net/toro/janni-sperone-ellena-ed-agnisetta-i-quattro-moschettieri-del-grande-torino/?refresh_ce-cp ), neppure ventenne, una promettente riserva di prima squadra del Grande Torino nel primissimo Dopoguerra ( peraltro, aveva contribuito a far vincere alla Squadra di Mazzola e Loik, giocando come mezz’ala destra spesso e segnando vari goals, l’ultimo Campionato in cui l’Italia era ancora divisa in due alla fine della Guerra), solo che un gravissimo incidente di gioco in allenamento con lesione al ginocchio sinistro, lo stesso che avrebbe poi peraltro fermato anche la mia carriera “esattamente” trent’anni dopo nello Sci alpino a livello nazionale( negli Anni Quaranta le operazioni al ginocchio – venne poi operato altre tre volte dopo quella prima con pessimi esiti- non consentivano  quasi mai recuperi fausti, ma anche negli Anni Settanta il ginocchio infortunato era ancora una “brutta bestia” da guarire) col famoso centrocampista Cinto Ellena lo aveva poi estromesso da quel “grande e mitico giro”( peraltro indirizzandolo allora a laurearsi con splendidi risultati in Economia e Commercio e quindi a vivere un’importante storia da manager industriale oggi ancora nota a molti). Salvandogli così quasi certamente la vita( e quella del sottoscritto, venuto al Mondo dieci anni dopo) il 4 Maggio 1949 a Superga.

http://www.lastampa.it/2017/05/04/multimedia/sport/calcio/qui-toro/maggio-la-tragedia-di-superga-mette-fine-al-glorioso-grande-torino-04mDfzr9nXPeYHc4gKw4tO/pagina.html

Paolo Turati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...