Referendum e Elezioni austriache del 4/12-Anche Roma si allinea a Londra e Washington, Vienna resta agganciata a Berlino

Con una partecipazione al voto incredibile, 7 Italiani su 10, 6 contro 4 bocciano( dato finale 60% di NO contro 40% di SI) la Modifica Costituzionale ed il suo proponente Renzi col Partito Democratico. I dati sono omogenei su tutto il Paese e i giovani in particolare hanno votato preponderantissimamente per il No. Anno di grandi soddisfazioni politiche nazionali e internazionali, questo 2016! La ciliegina sulla torta ce l’hanno fatta mancare oggi gli “aquilotti” austriaci( che, però hanno già attuato un sistema di tutele interne molto citizen oriented), facendo vincere di misura un Presidente €supino come Van der Bellen, d’altra parte non si può volere tutto! Renzi abbattuto oggi, ma nel lungo periodo potrebbe ritornare protagonista, potendo autoaccreditarsi di un pur teoricissimo 40% dei consensi: da monitorare nei prossimi tempi. Sinistra mondiale in crisi nera.
Sinistra mondiale in crisi nera.

Paolo Turati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...