500 Anni dalla Riforma: non male, l’opera di Lutero & c, ma con ombre…

Lutero, Muntzer, Calvino, Melantone: a mezzo Millennio dalla Riforma protestante, 700 milioni di persone appartenenti oggi alle Nazioni più solide del Mondo devono davvero così tanto a così pochi. Al di là del perché si creò, dalla lotta al mercato delle Indulgenze( e oggi non è ancora in qualche modo così da noi?) alla presa di coscienza circa il diritto di interpretare i Testi Sacri( che è tutto da vedere se non siano “il” falso storico prodotto per controllare le Genti), la Riforma ha reimmesso nelle coscienze di quei Popoli il senso del rigore morale( anche qui, è tutto da vedere che la sobrietà di vita tanto decantata sia seguita dai fatti: a giudicare dal Capitalismo arrembante e senza scrupoli che ivi ha tratto le sue radici più robuste le riserve sono tante) e, se non altro, ha annacquato il tirannico ed ipocrita parassitismo clericale, in allora( quando Papi e Religiosi di ogni genere si dedicavano, ostentandolo mentre nel contempo lo stigmatizzavano ufficialmente se erano altri a farlo, più all’utero che ai doveri della Chiesa, prima che… Lutero si occupasse della questione semplicemente consentendo ai Pastori di sposarsi), effettivamente, troppo( poi, hanno imparato a gestirlo meglio) smaccato.

Paolo Turati

Papa Francesco in Svezia a cinque secoli dalla Riforma luterana. Una scheda per capire il perché della visita apostolica del Pontefice
ilgiornale.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...