UNA BRUTTA COP(P)IA PER “L’ALTRA” FORZA ITALIA?

Ravviso immediatamente due seri limiti metodologici. Il primo, inerente al brand: “l’altra” significa auto accreditarsi di antagonismo e non di protagonismo. Il secondo, relativo a chi gestirà, per conto del Dominus di Arcore, quella che appare in verità più un’involuzione di Forza Italia che altro, cioè Stefano Parisi, certamente ottima e burocraticamente preparata persona (anche se del tutto “non bucante schermi”), il quale però, come ha messo politicamente fuori il naso per la prima volta è già subito stato immediatamente e sonoramente sconfitto( e non certo da un Mohamed Alì), e proprio nella stessa roccaforte del Centrodestra, nonostante, a differenza che altrove, il supporto del 100% dei suoi componenti.

Paolo Turati

Berlusconi chiude Forza Italia. Con Parisi lancia ‘L’Altra Italia’

Centrodestra, Berlusconi torna con Alfano e lancia un ultimatum a Salvini

affaritaliani.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...