COME CREARE UNA GRANDE CRISI FINANZIARIA, GUADAGNARCI E FARLA PAGARE DA ALTRI

In piena crisi finanziaria, diamo un’occhiata retrospettiva a quelle capitate in passato, da un interessante documento pubblicato dalla Consob su come si formarono e come se ne uscì. Su come si sia formata l’attuale crisi è ormai chiaro, cioè immettendo dissennatamente liquidità a tasso zero per salvare un settore, quallo bancario, sostanzialmente tutto fallito nella crisi precedente e, così, mettendo l’intero Sistema economico in crisi di iperventilazione. Su come se ne uscirà, stante che quella massa di liquidità va ritirata( ed è, in effetti, già in corso di ritiro…surrettizio), è oramai abbastanza evidente: distruggendo la ricchezza finanziaria, con una forte depressione dei prezzi indotta, rappresentata da azioni e titoli di debito: in buona sostanza verrà pagata dai risparmiatori in una sorta di ritrasferimento democratico( sic!) di ricchezza da cui gli Oligarchi saranno indenni, essendo i titolari degli enti finanziari che gestiscono il risparmio che, per opera loro, è stato impropriamente investito( spesso “rifilando” prodotti finanziari solo profittevoli per l’emittente) nella finanza( ad esempio, collocando azioni e fondo ad alta componente azionaria come si trattasse di investimenti a reddito fisso).
Ora che ci siamo dentro possiamo dirlo: con dei tutori dell’interesse pubblico incopetenti, per dir poco, come quelli susseguitisi dal ridicolo duo Berlusconi-Tremonti a quello parimenti comico Renzi-Padoan, non avrebbe potuto che finire così, per noi( ahimè, peggio che per altri Paesi più “strutturati” anche eticamente). Malissimo.

Paolo Turati

La bolla dei tulipani nel 1637 fu la prima grande crisi finanziaria innescata dall’utilizzo di strumenti finanziari con finalità speculative e coinvolse tutto il sistema economico europeo di quei tempi.
consob.it
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...