Dopo il Sirtaki, la Merkel dovrà ballare un po’ di Fado…

E adesso vediamo cime i FinanzPanzer i Berlino correranno a Lisbona da Atene per costringere anche i lusitani ancora per un po’ nell’Eurogabbia…prima che la diaspora dall’Euro si concluda, avranno, per fortuna, finito la benzina dei loro motori Volkswagen taroccati come mal messi a dir poco sono i conti degli approvvigionamenti della fureria della Deutsche Bank…ditemi voi se proprio io dovrà riconoscere, come settant’anni fa mio padre, partigiano combattente della prima ora, gratitudine eterna a Comunisti di mezz’Europa che stanno aiutando in modo fondamentale i nazionalisti( in primis Lega in Italia e Fronte Nazionale in Francia), a liberarci da Quarto Reich( ben che vada, detto tra noi, in una prima fare bisognerà accontentarsi di passare attraverso un’Eurozona ad almeno due velocità).

Paolo Turati

Il Portogallo potrebbe già da domani avere un governo di sinistra contrario all’euro, alle riforme e alle politiche di austerità dell’Europa. Il mercato sta iniziando a scontare lo…
investireoggi.it
p.s.
se interessa sul tema:
Annunci

Una risposta a “Dopo il Sirtaki, la Merkel dovrà ballare un po’ di Fado…

  1. Pingback: RECORD SU RECORD: L’ART MARKET INTERNAZIONALE…INIZIA A MOSTRARE PREOCCUPANTI SEGNI DI DEBOLEZZA | Paolo Turati Tactica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...