ILLEGITTIMA CONTROSCHIFEZZA

E’ giusto essere garantisti e quindi sarà solo dopo che la Giustizia avrà fatto il proprio corso che fatti come quello che ha portato all’arresto del Vicepresidente della Regione Lombardia Mantovani e all’inquisizione dell’Assessore al Bilancio e braccio destro del Governatore Maroni( a sua volta ammesso a Giudizio a Dicembre con rito immediato per un’altra vicenda penale meno seria ma di certo non molto edificante) della medesima Regione Garavaglia che si potranno trarre delle conclusioni in sede civilistica e penalistica. Però, da un punto di vista civico, al di là della denuncia da parte di molti dell’Area di Centrodestra che si tratti sempre e comunque di un attacco politico, va troppo soventemente registrata l’incapacità dello stesso Centrodestra di dimostrarsi, attraverso altrettanto troppi suoi esponenti con mandato pubblico, all’altezza dei propri proclami. Se il Centrosinistra, col proprio statalismo( peraltro in parte condiviso da cospicui ambienti della parte politica avversa), è il Demiurgo storico di questo stato di cose indignitoso che infanga, e il caso Marino ne è solo l’ultimo degli esempi, con una “certa” Politica l’impegno onesto ed operoso della stragrande maggioranza dei cittadini italiani, è ormai purtroppo asseverabile che la concorrenza centrodestrista( e non chiamiamola “legittima-difesa-perché-la-Magistratura-è-ostile” in quanto, quand’anche sia, si tratterebbe comunque di ‘illegittima controschifezza’) non perda l’occasione per mostrare i propri enormi limiti anche etici. Probabilmente, e se non cambieranno la stragrande parte della loro classe dirigente accadrà più presto di quanto non si possa pensare, entrambe le due coalizioni( ma prima, evidentemente, quella non ideologizzata, cioè quella postberlusconiana) verranno spazzate via dai cittadini non con la forza, ma con un’ amara risata per tutto quello che di inveritiero hanno raccontato loro per decenni.

Paolo Turati

Il vice presidente della Regione Lombardia, Mario Mantovani, è stato arrestato con le accuse di concussione, corruzione aggravata e turbata libertà degli incanti in un’inchiesta della Gdf e della Procura di Milano che ha portato in carcere altre due…
ansa.it
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...