SETTE SALVAGENTI PER L’ITALIA

image

“Ferragostanamente” parlando, quando i ‘campi di battaglia’ ce li si è, ahimè solo provvisoriamente, lasciati un po’ più o un po’ meno lontani e la mente, nuotando al largo, è più sgombra e capace di sintetizzare, elenco qui di seguito i grandi temi( che da anni sostengo come ineludibili) che ho intenzione di propugnare seriamente in futuro per contrìbuire nel mio più o meno piccolo o grande che potrà essere a “gettare dei salvagenti” non più ‘tenibili a bordo’ per il bene del nostro Paese, nel quale è ormai indifferibile:
-Riappropriarsi della politica monetaria;
-Eliminare le rendite fiscali di posizione, segnatamente delle Cooperative, della Chiesa e dei Sindacati;
-Dividere in modo incontrovertibile l’attività bancaria commerciale da quella di investimento e riformare in forma democratica il controllo di Bankitalia e Bce;
-Riformare la Giustizia partendo dall’elezione popolare dei Magistrati;
-Riformare il Fisco( così combattendo automaticamente evasione ed elusione) o in senso tale da consentire la detraibilità totale delle spese, oppure( il risultato finale sarà il medesimo) eliminando le imposte dirette trasformando il prelievo erariale in un’imposizione in gran parte indiretta con aliquote maggiorate e differenziate;
-Combattere l’immigrazione clandestina con blocchi manu militari e riformare il Codice penale esacerbando le pene per i reati di sangue e di violenza.
-Sostenere gli investimenti nell’edilizia( eliminando i recenti balzelli sulla casa) e nell’energia e favorire fiscalmente quelli finanziari di rischio mantenuti per oltre 5/ 7 anni in portafoglio, oltre che rendere il patrimonio culturale nazionale profittevole affidandolo a dei professionisti.
Chi vorrà seguirmi sa dove trovarmi, se no farò da solo.
Paolo Turati

Annunci

Una risposta a “SETTE SALVAGENTI PER L’ITALIA

  1. penso che manchi solo il coraggio di esporsi in una richiesta collettiva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...