Archivi del mese: febbraio 2015

NUOVE AUTOREVOLI VOCI CRITICHE CONTRO L’EURO ANCHE DALLA SINISTRA ITALIANA

E’ cosa ovvia da tempo che “LA GRECIA PER SOPRAVVIVERE DEVE USCIRE DALL’EURO. È UN PROBLEMA CHE DEVE PORSI ANCHE L’ITALIA. LE CORREZIONI PER FAR FUNZIONARE LA MONETA UNICA SONO IMPOSSIBILI” e finalmente anche Stefano Fassina, autorevole esponente della Sinistra Pd fa outing in merito.

Paolo Turati

Il deputato Pd sulla linea di Grillo e Salvini: “Se uno continua verso deflazione e impennata dei debiti…
dagospia.com
Annunci

ARIA DI REGIME DI REPRESSIONE, ANCHE FINANZIARIA…

File: 1848 napoli repressione dei moti.JPG
Ricevo dall’amico Prof. Beppe Scienza e volentieri condivido.
Paolo Turati
“La repressione finanziaria”

E’ un concetto spesso presente in Germania sulla stampa e nel dibattito economico, in Italia invece praticamente sconosciuto. Indica norme, provvedimenti ecc. che mirano a tenere bassi i tassi d’interesse a vantaggio dei debitori (per es. i paesi straindebitati) e quindi a danno dei risparmiatori.
Perché i giornalisti italiani non ne parlano mai? Forse per incompetenza, più probabilmente per occultare in ogni modo qualunque informazione sgradita ai venditori di fondi pensione, polizze previdenziali e simili. Al riguardo si veda il mio articolo sul Fatto Quotidiano di oggi 25-2-2015 a pag. 14.

Saluti,

Beppe Scienza

Dipartimento di Matematica
Università di Torino
via Carlo Alberto 10
10123 Torino
tel. 011-670-2906
fax  011-670-2878
www.beppescienza.it
www.ilrisparmiotradito.it

Rapporti fra Politica e Informazione con Marcello Sorgi e Franca Roncarolo

image

image

Delicato e complesso, ovviamente.Un’interessante dìsamina storico-sociale al Centro Congressi della Regione Piemonte a Torino il 26 Febbraio.
Paolo Turati

INVITO: “IT’S NOT JUST ABOUT SELLING ART”, TORINO IN 10 MARZO 2015

(by Fulvio Solinas for TORINO IN BUSINESS SOCIAL NETWORK)

To whom may it concern: l’accoppiata Paolo Turati ed il collega Massimo Sterpi è garanzia di grandi contenuti, non perdete l’opportunità.

Alleare Accademia, Istituzioni e Impresa: con Progett’azione all’Ires il 23 Febbraio

image

image

Ottimo esito del Convegno moderato dall’amico Angelo Burzi e sostenuto operativamente, tra gli altri, anche da noi di Magna Carta Nord Ovest, che ha visto fra i prestigiosi relatori i Rettori Ajani e Gilli, dell’Università e del Politecnico di Torino, il Direttore della Scuola di Medicina, il Vice Rettore Ghigo, l’Assessore comunale all’Edilizia e Urbanistica Lo Russo e il Direttore alla Sanità della Regione Piemonte Moirano.
Paolo Turati
Presidente Magna Carta Nord Ovest

Josef Albers: c’è un’etica anche nella percezione..

diaz_ethics 20140208_133234Grande è stata la lezione del Maestro Josef Albers, così ben delineata nel link Pdf di cui qui sopra. Nell’immagine, Rosalba Pastorino, Amministratore Delegato di Tactica  in un’immagine di repertorio dello scorso anno durante un’asta di Christie’s a Londra di fronte ad un suo spettacolare “Omaggio a quadrato”.

Paolo Turati

Presidente Tactica Srl

CRIMINI “CANONICI”: 415 d.c. L’ASSASSINIO DI IPAZIA

Oggi noi ci scandalizziamo, e giustamente, dell’ Isis, ma consideriamo che la nostra “beneamata” Madre Chiesa ha parimenti e ancor più perpetrato crimini simili nel suo passato neppur così remoto. I numeri dell’Inquisizione sono da record assoluto di omicidi efferati ma anche casi più numericamente irrilevanti, come quello dell’assassinio truculento di Ipazia, una delle menti più limpidamente geniali della Storia del Mondo, che segnalo in questo milleseicentesimo anniversario, sono terribilmente significative nel loro essere rivoltanti. E noi, belli belli…ancora oggi nella sola Roma 10 mila testamenti all’anno designano il Clero come erede: http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/mattone-crocifisso-chiesa-paese-immaginario-che-ha-51010.htm . La prossima volta che rinasco( a proposito, Ipazia fu fatta fuori proprio col pretesto di essere neoplatonica), ci penso ben ben a dove finire geograficamente…il più lontano possibile da Roma è sicuro.

Paolo Turati

Gemma Beretta ha ricostruito la vita, le idee e la fine orribile di una straordinaria «caposcuola» del pensiero neoplatonico nella tarda antichità
corriere.it