Archivi del mese: giugno 2014

CAMERON PRESO A SCHIAFFI DALL’EUROPA: POTREBBE ESSERE LA VOLTA BUONA PER L’INIZIO DEL PROCESSO DELL’EURO-DIASPORA

Primi “euroscricchiolii”…speriamo che dopo che se ne sarà mai andata la Gran Bretagna( che, peraltro, si è ben tenuta stretta la sua Sterlina), si muova in senso, neologisticamente, “eurodiasporico” anche la Francia, gente molto più decisa di noi sin dal 1789 e anche prima, consentendoci di accodarci( noi non abbiamo la determinazione né la capacità politica di chi ci guida a farci da faro per riuscirci da soli…)…

La settimana scorsa è terminata con scarsa VOLATILITà, soprattutto nei CAMBI e BONDS. Tutto si evolve come da aspettative, eccetto l’ulteriore rafforzamento di ORO (max 2mesi), ARG, nonostante l’ampio …
it.finance.yahoo.com

FISCO RAPACE SUL RISPARMIO DEGLI ITALIANI: “NO(MORE)TAXATION WITHOUT REPRESENTATION”!

Fisco di un Governo rapace( 6-7 miliardi la stima di quello che costerà nei prossimi giorni ai risparmiatori il cosiddetto affrancamento dei propri risparmi all’incrementata aliquota fiscale al 26%, come esaustivamente spiega Beppe Scienza qui sotto): era meglio ai tempi dello Sceriffo di Nottingham…confidiamo in un nuovo Robin, autorevolmente in grado di brandire il gonfalone della “no taxarion without representation”.

Paolo Turati

il fatto quotidiano 25 4 2014 pag 14 il governo renzi si frega le mani i risparmiatori italiani si apprestano a versare in apparenza volontariamente alcuni miliardi di euro nelle non floride finanze pubbliche
ilrisparmiotradito.it|Di Drawing di Vecchi Monica

IL GRANDE ART MARKET INTERNAZIONALE A TORINO PER LA SETTIMANA “DETUR”, DETROIT-TORINO

Cattura 1 Cattura2 Cattura3 Cattura4

 

 

 

 

 

 

 

 

TACTICA E MAGNA CARTA NORD-OVEST CON AMCHAM E PRAMERICA AI ROVERI

20140625_195422_resized 20140625_202250_resized 20140625_204538_resized

Con le colleghe Rosalba Pastorino, Amministratore delegato Tactica, e Manuela Pietrini, Segretario Generale di Magna Carta Nord-Ovest( nell’immagine con l’amica Brunella Airaudo, Manager Randstad), ho volentieri aderito, in qualità di Presidente dei due enti suddetti, all’invito della Camera di Commercio Usa, ricevuto tramite l’amico Enrico Rosso, e di Pramerica, gruppo Prudential, alla serata di notworking tenutasi ieri ai Roveri de La Mandria.

Paolo Turati

L’ITALIA E LA NAZIONALE? MA PEDALATE, E IN MOLTI, E LONTANO, CHE’ E’ MEGLIO!

La ridicola figura( eliminati al primo turno dei Campionati del Mondo da Costa Rica e Uruguay) della squadra nazionale dei calciatori miliardari( in alcuni casi, impossibile non definirli: "diversamente italiani ") dell' "Italia( così verrà ricordata) al tempo dei Cinquestelle". Come sono lontani i tempi in cui chi ci portava in vetta al Mondo si chiamava sommessamente, genuinamente, ma, parimenti, fermamente Paolo di nome e Rossi di cognome. E di quando Bartali vinceva, per poche Lire di stipendio, un massacrante Tour de France impedendo, per lo spirito di fratellanza ingenerato dalla sua impresa, nel primo Dopoguerra, lo scoppiare della Guerra civile. Ma allora ci governava gente seria e capace( inconfrontabili con gli "inadeguati" di oggi), pur nelle diverse declinazioni del loro sentire politico, come De Gasperi, Einaudi, Nenni e Togliatti.

La ridicola figura( eliminati al primo turno dei Campionati del Mondo da Costa Rica e Uruguay) della squadra nazionale dei molli calciatori miliardari( in alcuni casi, impossibile non definirli: “diversamente italiani “) dell’ “Italia( così verrà ricordata) al tempo dei Cinquestelle”. Come sono lontani i tempi in cui chi ci portava in vetta al Mondo si chiamava sommessamente, genuinamente, ma, parimenti, fermamente Paolo di nome e Rossi di cognome. E di quando Bartali, di cognome e Gino di nome vinceva, per poche Lire di stipendio, un massacrante Tour de France impedendo, per lo spirito di fratellanza ingenerato dalla sua impresa, nel primo Dopoguerra, lo scoppiare della Guerra civile. Ma allora ci governava gente seria e capace( inconfrontabili con gli “inadeguati” di oggi), pur nelle diverse declinazioni del loro sentire politico, come De Gasperi, Einaudi, Nenni e Togliatti.

Paolo Turati

ABENOMICS: LA TERZA FRECCIA TIRATA…

Giappone, ‘terza freccia’ Abenomics – Economia
Dopo l’ espansione della massa monetaria e svalutazione dello Yen, ecco da deregulation per energia e agricoltura…speriamo bene, ché, se il Giappone dovesse rovesciarsi, sarebbero lacrime amare per il Mondo intero.
Paolo Turati

SESHAT ORGANIZZA UNA GRANDE CONCORSO MOSTRA FOTOGRAFICA SULL’EGITTO-IL REGOLAMENTO

La Seshat International, eccellenza nell’Egittologia di massimo livello fondata e presieduta da Maria Stella Mazzanti e diretta da Armando Buzzi, organizza un encomiabile concorso-mostra fotografica sull’Egitto, cui presterò volentieri il mio appoggio.

Concorso foto Seshat

Paolo Turati