Archivi del mese: febbraio 2014

PAOLO TURATI INTERVISTATO DAL GIORNALISTA ALBERTO PANCRAZI: SERVE UNA NUOVA VERSAILLES

Miniatura
“UNA NUOVA VERSAILLES” di Paolo Turati
Il cambiamento difficile dopo l’avvento dell’Euro nell’analisi della crisi di Paolo Turati, economista ed esperto di Finance&Art Market…
Annunci

Tactica all’atelier Maquignaz

image

image

Con gran piacere e interesse siamo stati ospiti, il sottoscritto e Rosalba Pastorino( sue le immagini), di Gabriele Maquignaz, noto artìsta ormai internazionalizzato e caro amico, al suo atelier di Valtournanche, proseguendo il giorno successivo col medesimo a Cervinia( Gabriele è anche un famoso operatore turistico montano, nonchè Maestro di sci, sicchè condividiamo anche questa passione, oltre l’Arte) interessanti ragionamenti su Arte e Metafisica.
Paolo Turati

TACTICA ALLA SERATA DI UBS DEI TRENDS FINANZIARI DEL 2014

Serata interessante a cui il sottoscritto e Rosalba Pastorino hanno partecipato dagli amici di Ubs al Principi di Piemonte sui trends dei Mercati finanziari nel 2014. Esaustive ed interessanti le relazioni di Loris Centola e Nadia Gastaldi.

Paolo Turati

foto di Paolo Turati.
foto di Paolo Turati.
foto di Paolo Turati.
foto di Paolo Turati.

Tactica allo Studio Demarchi

image

Eccellente ricerca “astrattista” nelle opere esposte allo Studio Demarchi, in un riuscito opening a cui ci hanno invitati gli amici delle Edizioni Allemandi di Torino. Nell’immagine sono con l’artista.
Paolo Turati

EURENZIA

wpid-786px-Euro_symbol.svg_.png

Mentre il giovane figlio d’Arno riceve la fiducia in Senato per ben 7 voti dal suo ampio schieramento( ! ) e le attestazioni di stima di Obama e degli Euroburocrati, a cui non par vero d’aver trovato un altro fiancheggiatore nella liquidazione coatta dell’Italia( solo oggi, Krizia è passata in mani cinesi ) mi pare il caso di tornare a qualcosa di un po’ più logico, e proprio in merito.

Ecco qui sotto quanto sostenuto dall’amico Gavino Sanna, uno dei massimi esperti in Italia di Consumerismo.

Esempi di logica eurista:

1)      Premesse: In Italia c’è corruzione. Uscire dall’euro non risolve il problema.
Conclusione. L’euro è buono.

2)      Premesse. In Italia c’è corruzione. Tornare alla lira non risolve il problema.
Conclusione. La lira è cattiva.

Paolo Turati

A “TORINO IN” L’ART MARKET DELLE GRANDI ASTE INTERNAZIONALI IL 4 MARZO, H19.30 AI RONCHI VERDI

Vi aspetto numerosi!
Paolo Turati

Paolo Turati Tactica

Immagine di copertina
Confidando di far cosa gradita e di incontrarci con l’occasione, formalizzo il presente invito a partecipare alla serata con “vision” internazionale di cui sotto organizzata da Torino In, leader in Italia nel Business Social Networking di cui sono fondatore e membro del Consiglio Direttivo, che ritengo di alto contenuto culturale ed informativo per le attività d’investimento, d’impresa e professionali.
Paolo Turati
PHILLIPS: UN’ ECCELLENZA MONDIALE NEL SETTORE DELL’ART MARKET MODERNO E CONTEMPORANEO

MARTEDÍ 4 MARZO ALLE ORE 19:30

presso i RonchiVerdi in corso Moncalieri 466 a Torino

Carissimi soci ed amici. Abbiamo il piacere di ospitare Laura Garbarino, Senior specialist di Arte Contemporanea presso PHILLIPS.PHILLIPS (http://www.phillips.com ) è una delle più famose ed autorevoli Case d’Aste a livello mondiale e la Dott.ssa Garbarino ci aiuterà a comprendere e conoscere i temi più rilevanti dell’Art Market a livello internazionale, illustrando quali sono le tendenze attuali e le

View original post 648 altre parole

FACCIAMO LUCE: COI FARI ACCESI DI GIORNO, SULL’ENNESIMA IDIOZIA ITALIANA

FACCIAMO LUCE: COI FARI ACCESI DI GIORNO, SULL’ENNESIMA IDIOZIA ITALIANA

Prova provata dell’ennesima idiozia inutile e dannosa impostaci dagli idioti che ci guidano( in senso non solo automobilistico: peraltro, il problema non sono loro, mai noi, più idioti di loro, che li votiamo) che costa un miliardo di Euro( sulla base dei calcoli effettuati di 32 Euro medi all’anno per un veicolo di media cilindrata che fa 30 mila Km su un parco auto di oltre 30 milioni: con la crisi che c’è è disgustoso sprecare così…disgustoso…ci vorrebbero punizioni anche corporali gravi per chi ne è l’artefice ) all’anno alla collettività, cioè quanto l’aumento dell’Iva o l’aumento della tassazione sui Bot: l’obbligo dei fari accesi anche di giorno: ovviamente( gli altri mica sono così asserviti alle multinazionali del petrolio o anche solo stupidi), solo “raccomandati” in tutta Europa, sono “obbligatori” esclusivamente in Italia e nei Paesi scandinavi( e ti credo, a quelle latitudini) e balcanici( probabilmente per non cadere in qualche foiba stradale). Fonte Automobile Club Svizzero.
Paolo Turati
Foto: Prova provata dell'ennesima idiozia inutile e dannosa impostaci dagli idioti che ci guidano( in senso non solo automobilistico) che costa 120 milioni di Euro( per difetto, sulla base dei calcoli medi effettuati )  all'anno alla collettività: l'obbligo dei fari accesi anche di giorno: ovviamente( gli altri mica sono così asserviti alle multinazionali del petrolio o anche solo stupidi), solo "raccomandati" in tutta Europa e "obbligatori" esclusivamente in Italia e nei Paesi scandinavi( e ti credo, a quelle latitudini) e balcanici. Fonte Automobile Club Svizzero