Archivi del mese: maggio 2012

PAURA IN BANCA-COMMENTO TELEVISIVO DI PAOLO TURATI

ARTE E FINANZA-NE HANNO PARLATO BOLLA, CUNIBERTI E TURATI A SALUZZO

Arte e finanza, un modo valido per investire in beni rifugio. Ne ho parlato a Saluzzo, durante la Mostra dell’Antiquariato, in una conferenza con l’artista-medico Nicola Bolla e il finanziere Giovanni Cuniberti( fotografia di Rosalba Pastorino).
Paolo Turati

IMPONENTE FUGA DI CAPITALI DALL’ITALIA, E NON SOLO “GRAZIE” ALLA CRISI GLOBALE,MA ANCHE PER DISSENNATEZZE LEGISLATIVE

Deflusso imponente di Capitali italiani all’estero in corso. Dall’articolo qui sotto, tratto da Borsaitaliana, che rileva come, da fonti autorevoli, oltre 200 miliardi di Euro siano stati spostati in un anno dagli italiani verso il Nord Europa( e se si considerano i trasferimenti “non monitorati”, per usare un eufemismo, e, peggio ancora, la debolezza assoluta di appeal dle nostro Paese a richiama…rne, di capitali, in Italia, il quadro si fa ancor più drammatico). Le causa? Incriminare la crisi in corso e l’attacco bellico finanziario a nostro Debito sovrano da parte del medesimo Nord Europa è limitativo. Dissennatezze legislative come la ri-tassazione retroattiva dei capitali reimportati con gli Scudi fiscali( che, oltre a suggerire a molti di “riprendere” la via del Nord, non aiuta certo a far sì che di capitali, in Italia, ne ritornino, anzi, non ne ritorneranno proprio mai più) e minacce( già in parte concretizzatesi con Imu e tassazione patriomoniale dei dossier titoli) continue di tassare, non solo più i redditi, ma anche i patrimoni, fanno sì che, per incassare pochi miliardi( che serviranno, in realtà, solo a mantenere ancora per un po’ in vita l’alto tenore della Spesa pubblica), si pardano decine di miliardi di ritenute alla fonte, relative alle centinaia di miliardi relativi a valori mobiliari che resterebbero a disposizione delle banche italiane per mantenere, quantomeno, un livello di bilancio di “galleggiamento”( da tempo, il mol delle banche italiane è per oltre il 50% derivante dal Risparmio gestito), di modo che che non si chiuda del tutto il “cordone” della borsa del del credito.
Paolo Turati

LA PAURA ECONOMICA ARRIVA IN FAMIGLIA-PAOLO TURATI A QUARTARETE

UN TORQUEMADA ALL’ OPUS DEI(CONSIGLIABILE ANCHE PER LE WAFFEN SS)

Questa, riportata in un articolo del 1997 dall’autorevole quotidiano IL CORRIERE DELLA SERA( le precisazioni dell’interessato, successivamente rilasciate, le si  lasciano alla valutazione dei lettori, io la mia me la sono fatta), me l’ero persa e ve la propongo, in questo( significativo) periodo di “corvi in Vaticano”… .

http://archiviostorico.corriere.it/1997/aprile/11/Handicap_gaffe_dell_Opus_Dei_co_0_9704113524.shtml

Ottimo, Echevarria, in versione Torquemada: eccellente presa di posizione per perdere ancora quegli ultimi “clienti” che Vi restano, visto che le persone, le quali sapranno certamente valutare opportunamente le Vostre tesi, sono pur sempre, anche con i loro limiti, per paradigma “umane” e, quindi, capaci di sentimenti, a differenza della Vostra spettabile Ditta( i cui articoli mi pregio, come fortunatamente molti altri, di non trattare più sin dall’ età della ragione), capace di aver prodotto, spesso e volentieri, non poche efferatezze in nome di Qualcuno che sarebbe meglio che, quantomeno una certa parte di Voi, non nominasse, pena sacrilegio, neppure.

Paolo Turati

 

FACEBOOK E MOZART, CHE C’AZZECCA?PAOLO TURATI A QUARTARETE

“TERREMOTO” SCALA…G8-PAOLO TURATI A QUARTARETE