Bitcoin, Npl, Mps e acronimi vari “non piacevolissimi”

Bitcoin( non ci investirebbe un Euro: probabilmente ha ragione…potrebbe essere la nuova frontiera del crack finanziario), Npl, Mps: Antonio Patuelli all’Agi.

Dalla crisi di Mps alla partita dei crediti deteriorati, i temi al centro dell’incontro con la redazione
agi.it|Di AGI – Agenzia Giornalistica Italia

COSA VUOL DIRE DAVOS O GRAN SASSO…

Ci sono momenti in cui viene davvero da dubitare della sanità di mente del Demiurgo-Ingegnere che ha creato questo videogame che è la vita umana. Per Carità, ti spiegano che tutto ha una spiegazione nel lungo termine, magari in un’altra vita, ma se penso alle trenta povere persone dell’Hotel del Gran Sasso schiacciate vive da una combinazione micidiale ed impensabile di sisma “prima” + 3 metri di neve in Centro Italia + sisma “dopo” che ha fatto inopinatamente staccate una valanga di 300 mt di fronte con profondità anche di 5 metri, seppellendoli, e tutti gli attuali banchieri mondiali, responsabili del più grande danno economico della Storia umana lì, belli e tranquilli a continuare a farne, di danni, a Davos, magari fra una sciata e l’altra su piste perfette, mi rende…alterato. Oltremodo.

Paolo Turati

Un caffè con Joe Biden, due battute con Shakira, un social network dedicato. Al Forum economico vige una specie di “finta democrazia”: i
repubblica.it

UNA VOLTA SI SAREBBE PARLATO DI FANTAECONOMIA…

 

L’eurocrisi ha raggiunto l’ultimo stadio: da crisi delle bilance dei pagamenti si è trasformata prima, attraverso le politiche di austerità e di svalutazione interna, in crisi economica, e poi, in …
secolo-trentino.com|Di Federico Dezzani

VOLA O NON VOLA IN ITALIA ( L’ECOMMERCE O ALTRO)

La questione dell’interpretazione: due testate primarie che dicono l’esatto opposto su un medesimo dato.

Paolo Turati

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
L'immagine può contenere: sMS

Quando si diceva”quasi quasi mi faccio un Alfone…”

http://www.motornet.it/statisticheserver/NEW_storico.html

Paolo Turati

SEMPLICEMENTE UNA NUOVA HANSA

Ovvio( http://www.sapere.it/enciclopedia/Hansa.html ), no?. E, visto he c’è ancora qualche economista al soldo dell’€Reich che contesta che una Politica monetaria autonoma italiana si sia in passato coniugata con la crescita della medesima, sommessamente ma fermamente faccio notare come, nel 1999 fossimo la seconda manifattura europea, in cospicua parte grazie alla grande industria, quella che può reggere nel tempo, investendo e ricercando, contro la concorrenza estera. Oggi, peraltro con tasso d disoccupazione strutturale doppio rispetto ad allora( con tutto quel che comporta sia sui consumi che sul debito pubblico), lo siamo ancora( ma lo saremo solo ancora per un po’, purtroppo), ma per la bravura della piccola e media industria, per paradigma impossibilitata a reggere a lungo senza una grande industria trainante che, ormai, non abbiamo né avremo mai più( “grazie” all’Euro).

Paolo Turati

Angela Merkel è “di gran lunga il leader europeo più importante” e “se guardate all’Ue” di fatto è un veicolo per gli interessi della Germania. A dichiararlo è stato Donald Trump, il presidente eletto americano che si appresta a fare il suo ingresso…
adnkronos.com

IL DISASTRO DELL’EURO PER L’ITALIA ANCHE SECONDO UN ALTRO NOBEL( DOPO STIGLITZ, KRUGMAN ECC…): AMARTYA SEN

Amartya Sen in Italia per un convegno con la “Fondazione con il Sud” è intervenuto alla trasmissione de la7. L’economista si è scagliato contro l’euro, che a…
youtube.com