CLAUDIA PORCHIETTO ALLA TERZA SERATA DI THINK TANK ORGANIZZATA DA PAOLO TURATI

dotturbo:

Stasera, 15 Aprile, terza serata di Think Tank, delle quattro che ho il piacere di organizzare -assieme ad altro- per questa campagna elettorale a sostegno dell’amica Claudia Porchietto per il Consiglio Regionale piemontese (Gilberto Pichetto Presidente designato da Forza Italia): saranno presenti oltre sessanta fra imprenditori, banchieri, professionisti e managers.

Paolo Turati

Originally posted on Paolo Turati Tactica:

1797964_10201996728784463_2125328998571425244_n[1] wpid-20140411_212807[1]

Terzo incontro ( dei quattro previsti) che organizzo domani sera a sostegno della campagna elettorale regionale piemontese dell’amica Claudia Porchietto e di Forza Italia. Oltre alla partecipazione di Claudia, è attesa anche la presenza del Candidato Presidente Regionale Piemontese da Forza Italia, l’ottimo Gilberto Pichetto( nell’immagine, un convegno in cui erano entrambi relatori nei giorni scorsi). Grazie al suo eccellente operato come Assessore Regionale piemontese al Lavoro, Formazione professionale e Politiche industriali, Claudia merita certamente una riconferma e, vieppiù, un’implementazione dell’ampio consenso elettorale ottenuto nella passata Legislatura. Già confermati come presenti domani sera per per quello che sarà, come ormai di tradizione risalente a vari anni addietro, un aperitivo con un “think tank” a seguire ad inviti riservati,  circa sessanta fra imprenditori, banchieri, professionisti e manager, che si interfacceranno con Claudia su consuntivi di Legislatura e prospettive politiche ed economiche.

Paolo Turati

View original

CLAUDIA PORCHIETTO ALLA TERZA SERATA DI THINK TANK ORGANIZZATA DA PAOLO TURATI

1797964_10201996728784463_2125328998571425244_n[1] wpid-20140411_212807[1]

Terzo incontro ( dei quattro previsti) che organizzo domani sera a sostegno della campagna elettorale regionale piemontese dell’amica Claudia Porchietto e di Forza Italia. Oltre alla partecipazione di Claudia, è attesa anche la presenza del Candidato Presidente Regionale Piemontese da Forza Italia, l’ottimo Gilberto Pichetto( nell’immagine, un convegno in cui erano entrambi relatori nei giorni scorsi). Grazie al suo eccellente operato come Assessore Regionale piemontese al Lavoro, Formazione professionale e Politiche industriali, Claudia merita certamente una riconferma e, vieppiù, un’implementazione dell’ampio consenso elettorale ottenuto nella passata Legislatura. Già confermati come presenti domani sera per per quello che sarà, come ormai di tradizione risalente a vari anni addietro, un aperitivo con un “think tank” a seguire ad inviti riservati,  circa sessanta fra imprenditori, banchieri, professionisti e manager, che si interfacceranno con Claudia su consuntivi di Legislatura e prospettive politiche ed economiche.

Paolo Turati

LA ROUBAIX, DOVE VINCONO SOLO I DURI, PREMIA TEPSTRA

20140413_154528 20140413_161540-1 20140413_163419

Poi, mi chiedono perché, io sia così selettivo nel dar retta sul serio a qualcuno quando mi si rivolge  questo o quello…ma sono tipi duri come quelli che si fanno la “Roubaix” e, magari, la vincono pure coloro che reputo uomini veri che meritano attenzione per gli immensi sacrifici che si sono imposti per percorrere in bici 300 Km di sterrato a oltre 40 Km/h di media, mica quelli che parlano-parlano-parlano, consumano magari a sbafo senza magari neppure aver terminato gli studi, picchiano chi non può difendersi… .

E allora, onore al Niki Tepstra, già Campione d’Olanda, che  vince la Regina delle classiche anche grazie al lavoro di interdizione dei suoi due compagni, fra cui il plurivincitore in passato Boonen, presenti nel gruppetto di 11 selezionatosi nelle ultime fasi della corsa. Secondo Degenkolb e terzo la “motocicletta umana” Cancellara, già ampio vincitore della Classicissima. Ottimo il giovane campione Sagan, capace di elaborare con grande energia una strategia che lo ha messo in condizione di competere coi primi su un percorso che non gli si attagliava.

Paolo Turati

IL TEAM DI TACTICA A VENEZIA PER L’OPENING DI STAGIONE DELLA PINAULT COLLECTION

20140412_164809 20140412_165636 20140412_170328 20140412_170517 IMG-20140412-WA0004 IMG-20140412-WA0003

Non ho davvero potuto esimermi di esprimere a Martin Bethenod, Amministratore Delegato del Gruppo museale di Palazzo Grassi e Punta della Dogana ottimamente diretti dall’amico Cristian Valsecchi, il mio entusiasmo per la proposta espositiva ad inviti riservati a cui con la collega Rosalba Pastorino( nell’immagine con l’amica Noelle Solnon, coordinatrice dei Members dell’Istituzione) siamo stati invitati a presenziare, inaugurata ieri qui a Venezia. L’ampiezza dell’ orizzonte di campo in mostra, dalla fotografia vintage di Irving Penn, al “trendy” Wade Guyton (due importantissime ‘personali’, una al secondo piano di Palazzo Grassi e l’altra a Punta della Dogana) a “L’Illusione della luce”, curata, come spesso accade in casa Pinault, dall’eccellente Caroline Beaurgeois capace di ‘performare’ abbacinanti ambienti d’alta Arte( che mi piace denominare) luminista Moderna e Contemporanea( da Dan Flavin a Robert Withman, da Julio Le Parc a Latifa Echakhch), il risultato è certamente di altissimo livello, come confermato dai commenti unanimi di molti dei qualificati( di provenienza, come sempre in occasioni rare come questa, worldwide) presenti.

Paolo Turati

Pichetto e Porchietto aprono la campagna elettorale piemontese di Forza Italia a Venaria

image

image

image

Eravamo in tantissimi, ed entusiastì  ieri sera a Venaria in sostegno agli amici Gilberto e Claudia, certamente il meglio che oggi il Piemonte può esprimere per capacità ed etica. Hasta la victoria siempre!
Paolo Turati

Arte e Non Violenza alla Sala Gabriella Poli

image

wpid-20140411_190654-1

Ho volentieri contribuito ad imtrodurre ed a realizzare una meritoria mostra d’Arte che il Centro Sereno Regis ha inaugurato oggi sul tema Arte e Non Violenza. Fra le opere esposte, importantì lavori di Phil Borges e Gianni Colombo.
Paolo Turati.

ELOGIO AL BUONO FRUTTIFERO POSTALE

ELOGIO AL BUONO FRUTTIFERO POSTALE: Sono passati i decenni, la tecnologia finanziaria, apparentemente, s’è fatto mirabolante e…risultato? Quanto di meglio c’è oggi in termini di sicurezza, liquidità e protezione finanziaria è tornato ad essere il Buono fruttifero postale( quelli dei nostri nonni): come a dire, “nulla si crea anche se molto si distrugge”. In questo bell’articolo che mi ha inviato per conoscenza l’amico Professor Beppe Scienza e che volentieri pubblico, una breve disamina di confronto fra i Btp Italia in emissione, i -per l’appunto quelli indicizzati all’inflazione- Buoni fruttiferi postali, ed i Titoli reali sovrani tedeschi.

il fatto quotidiano 9 4 2014 pag 14 con che cuore si possono criticare i nuovi btp italia 2014 2020 in emissione da lunedi 14 sbolognano tale robaccia le banche i promotori finanziari e ormai anche le poste…
ilrisparmiotradito.it|Di Drawing di Vecchi Monica